Domenica 12 maggio Trekking al Parco Naturale della Maremma

Domenica 12 maggio il nostro calendario del TREKKING ci porta al Parco Naturale della Maremma (conosciuto anche come Parco dell’Uccellina) e siccome la visita presuppone un minimo di organizzazione logistica, soprattutto per utilizzare al meglio le nostre auto (a “pieno carico”), vorremmo sapere quanto prima chi è interessato a questa escursione. Lo potete fare inviandoci fin d’ora una mail (info@girografando.it)  indicando nome e cognome e se siete già associati o no a Girografando il Mondo. Fra qualche giorno forniremo ulteriori informazioni con le indicazioni per l’iscrizione (preventiva) che in questo caso si rende necessaria.

Tempi e modi per la visita. 
Partenza da Colle alle ore 7,30. Ritrovo allo Spuntone davanti all’Edicola.
Arrivo previsto all’ingresso del Parco verso le 9,00 – 9,30. Inizio visita 9,30 – 10,00.
Termine della visita (presumibilmente) intorno  le 16,00 – 17,00. Quindi rientro verso casa.
Il percorso (a piedi) si dovrebbe compiere in 3 ore circa, ma consideriamo anche qualche ora di relax fra mare e pineta e … stagione permettendo un bagno. Pranzo al sacco.
L’escursione è riservata ai soci, chi ancora non è associato lo potrà fare al momento dell’iscrizione con relativo pagamento del biglietto d’ingresso al Parco.

Presentazione dell’itinerario.  Percorso: Le Torri – LunghezzaKm 5,8
Durata:
  3 – 4  ore  con  servizio  Guida –  2- 3  ore  in forma  autonoma
Difficoltà:
  L’unica  difficoltà  che  presenta l’itinerario  è  un breve  tratto  (circa  400 m.)  di   discesa  impegnativa.
Caratteristiche:
   Percorso  prettamente  paesaggistico. La  molteplicità  degli   ecosistemi  che  attraversa  lo rende  uno  dei  percorsi  più  rappresentativi dell’area  Parco.
Biglietto Ingresso:  Intero:  Euro  10,00  a  Pax.

Obbligatorietà previste da normativa di visita:Per  Gruppi  superiori  alle  20  persone obbligo  di  prenotazione  e di  servizio  Guida  Ambientale Escursionistica  abilitata  per  la  Regione  Toscana.

Il Parco Naturale della Maremma,  situato in provincia di Grosseto, comprende una fascia costiera di circa 9.800 ha   che si estende dall’abitato di  Principina  a  mare,  a nord,   al promontorio di Talamone, a  sud.  La  peculiarità  del  Parco  della  Maremma  è  principalmente  data  dall’incredibile  varietà  di ambienti  in  esso rappresentati: dai campi coltivati ai pascoli, dalla macchia mediterranea   alla  gariga,  dalle  zone rocciose alla  pineta,  dalla  palude  alle  immense  dune.  Moltissimi  animali  trovano  cibo e  riparo  in questi ambienti.  Tra  i mammiferi possiamo sicuramente  citare  cinghiali, daini, caprioli,  volpi,  gatti  selvatici, tassi, istrici, donnole, faine,  ecc…  Di non  minor  importanza  l’aspetto antropico  del Parco e  le  sue  indelebili  tracce  storiche  che  vanno a  narrarci di  secoli  e  secoli  di vita dell’uomo in  questo ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.