Trekking

STAGIONE 2020-21

Le escursioni della stagione 2020-21 si suddividono a giornata intera (ritrovo al mattino e termine nel pomeriggio) e quelle da mezza giornata (Mattina (08:00 – 13:00 circa) oppure il pomeriggio (14:00 – 18:00 circa).
Quelle a giornata intera prevedono la partecipazione massima di 30 persone (da 40 siamo passati a 30 per l’aggravarsi della situazione sanitaria), quelle da mezza giornata 20 persone e per partecipare è prevista l’iscrizione obbligatoria.

————–  Come fare per partecipare:
Trattandosi di escursioni a numero chiuso è necessario iscriversi. Per farlo inviate una mail entro il giorno indicato (solitamente entro 2 gg. dall’evento) a girografando@gmail.com , indicando nome e cognome dei partecipanti (al massimo due persone per mail).

Vi risponderemo confermando o meno in base alla disponibilità di posti. In caso di conferma troverete allegati:

  • il Regolamento Covid-19 nel quale sono indicati i requisiti sanitari, le dotazioni necessarie e le norme comportamentali per partecipare all’escursione. Non e necessario stamparlo
  • il modulo di Autocertificazione che dovrete leggere attentamente e, solo se in possesso dei requisiti richiesti, stampare e compilare. Lo dovrete però firmare solo in nostra presenza, al punto di ritrovo dell’escursione.
  • il modulo di Iscrizione stagione 2020-21 (per chi ancora non è iscritto) da stampare e consegnare completamente riempito la mattina stessa prima dell’inizio dell’escursione.
    Ricordiamo che i suddetti  documenti sono scaricabili anche dal nostro sito.
    Al raggiungimento del numero indicato chiuderemo il gruppo e lo indicheremo prima possibile sul sito stesso. Vi invitiamo ad attenervi a quanto sopra riportato provvedendo a stampare i moduli richiesti (l’Autocertificazione tutte le volte che si partecipa ad un Trekking. Il modulo di Iscrizione Socio solo la prima volta) per sveltire e facilitare le operazioni al punto di ritrovo.

In questa stagione (2020/21) i nostri programmi riprenderemo tenendo conto dell’incertezza caratterizzata dal Covid-19, quindi a differenza delle scorse stagioni, procederemo un po’ a vista. Proporremo attività per brevi periodi, al massimo per due, tre mesi. Andremo avanti controllando e seguendo gli sviluppi della situazione e ci muoveremo di conseguenza.
Pertanto non avremo un calendario organizzato delle attività come negli scorsi anni, ma forniremo (per quanto possibile) di volta in volta, di periodo in periodo, i programmi che andremo a svolgere

Per il Trekking proporremo escursioni quasi tutte su percorsi non difficili, da svolgersi in giornata con pranzo al sacco e alcuni da mezza giornata: la mattina (indicativamente dalle 8:00 alle 13:00) e pomeriggio (14:00 -18:00) in zone facilmente raggiungibili con mezzi propri.
RITROVO: in questo periodo il punto di ritrovo sarà il punto di partenza dellla camminata.
Vi invitiamo inoltre a seguire la nostra pagina web per gli eventuali aggiornamenti che in questo periodo potrebbero essere più frequenti.
Accanto alle date e alle destinazioni trovate anche l’indicazione della difficoltà (trovate qui la spiegazione dei simboli).
Vi ricordiamo che il il calendario può essere soggetto a variazioni (leggi qui).

Per i TREKKING Brevi vedi la pagina Trekking Brevi per maggiori informazioni.


CALENDARIO DEI TREKKING 2020/2021

QUANDODOVEDIFFICOLTA'
26/09/2020Dalla Francigena alle sorgenti dell'Elsa T
27/09/2020Dalla Francigena alle sorgenti dell'Elsa RINVIATA T
18/10/2020Val di Merse: Murlo e la vecchia ferrovia della miniera E
25/10/2020Chianti: Anello di Rocca delle Macie E
08/11/2020Valdelsa: Trekking della Vernaccia E
21/11/2020 pomeriggioCrete Senesi: Camminata sul crinale di Salteano e tramonto sulle Crete. T
06/12/2020Trekking Urbano a Firenze E
12/12/2020 pomeriggioCamminata lungo le vie d’acqua di Colle Val d’Elsa. T
  • Le escursioni sono riservate ai soci e sono gratuite, salvo dove vi siano da pagare biglietti d’ingresso, guide o (in prospettiva futura) mezzi di trasporto noleggiati. In questo caso il costo verrà indicato nel programma.
  • Non è richiesta iscrizione preventiva, sarà sufficiente presentarsi all’ora indicata ad un punto di ritrovo.
    Nella fase si emergenza sanitaria, fino a nuove disposizioni è necessaria la prenotazione e i gruppi avranno dimensioni limitate. Il ritrovo, per quanto possibile, sarà ad inizio percorso. Da lì i partecipanti proseguiranno con le proprie auto per raggiungere insieme il punto di attacco del percorso. Sarà possibile associarsi anche la mattina prima della partenza (arrivando un po’ prima della partenza).
  • La programmazione di un’attività come il trekking è ovviamente soggetta a diverse incognite, prima tra tutte quella meteorologica, e comporta un po’ di lavoro per la scelta dei percorsi con un certo anticipo e la sistemazione di altri dettagli pratici (spostamenti, permessi, accompagnatori, copertura assicurativa etc..). Per questo motivo il programma non può mai considerarsi del tutto definitivo. Ovviamente qualunque tipo di modifica apportata alle attività programmate verrà tempestivamente segnalata su questo sito.
  • Un’altra incognita di cui tener conto è il maltempo o cause di forza maggiore, tali da annullare l’escursione. In questi casi l’eventuale annullamento verrà segnalato su questo sito appena possibile e fino a poco prima della partenza (nell’incertezza del tempo conviene dare un’occhiata al sito anche la mattina prima di partire), rinviando l’appuntamento alla domenica successiva, se possibile. Comunque vi invitiamo a controllare il programma dell’escursione specifica e le eventuali variazioni apportate.Se l’annullamento dovesse essere deciso nelle ultime 24 ore il responsabile sarà comunque presente al punto di ritrovo per avvertire chi dovesse presentarsi.

TIPOLOGIE DELLE ESCURSIONI

  • T Turistico Itinerario su stradine o mulattiere ben tracciate.
  • E Escursionistico Itinerario su sentieri o tracce di sentiero ben visibili, normalmente con segnalazioni. Può avere tratti ripidi; i tratti esposti sono di norma o protetti, o attrezzati. Può prevedere facili passaggi in roccia, non esposti e che comunque non richiedono conoscenze alpinistiche specifiche.
  • EE Escursionisti Esperti Itinerario generalmente segnalato, ma che richiede capacità di muoversi su terreni particolari, quali tratti su terreno impervio o infido, tratti rocciosi con lievi difficoltà tecniche, tratti non segnalati, etc.



Dalla via Francigena alle sorgenti dell’Elsa   26 Settembre 2020
ATTENZIONE – L’escursione programmata per domenica 27/9 viene RINVIATA

Una camminata tra Colle Val d’Elsa e Monteriggioni. Un percorso facile e adatto a tutti, senza particolari difficoltà di rilievo, ma ricco di spunti storici e paesaggistici. Con un finale dedicato all’ambiente acquatico tipico del territorio che percorreremo.
Da San Marziale verso la via Francigena, attraverso le campagne tra i comuni di Colle Val d’Elsa e Monteriggioni. Raggiungeremo Le Caldane e attraverseremo il fiume a Pieve a Elsa (l’antico passaggio della Francigena), il vecchio mulino di Calcinaia e magari un salto a Le Vene, quindi attraversando Gracciano, rientreremo a San Marziale.

per informazioni e comunicazioni: Loris (3343384342)
tesseramento: Viste le pesanti limitazioni di numero questa prima escursione sarà riservata ai tesserati 2019-2020. Dalla prossima sarà possibile iscriversi con le consuete modalità.
ritrovo:
sab. 26: ore 14:30 San Marziale/Gracciano, vicino al Campo Sportivo. Rientro previsto per le 18:00.
dom. 27: ore 8:30 San Marziale/Gracciano, vicino al Campo Sportivo. Rientro previsto per le 12:00.
in caso di annullamento: l’eventuale annullamento per maltempo o altre cause di forza maggiore verrà comunicato (anche a ridosso della partenza) su questo sito. Se l’annullamento dovesse essere deciso nelle ultime 12 ore saremo comunque presenti al punto di ritrovo di Colle V.E. per avvertire chi dovesse presentarsi.
inizio e fine itinerario: San Marziale (Gracciano D’Elsa): tra la chiesa e il Campo sportivo
dati tecnici: 10 km. per circa 3h più le soste. Dislivello irrilevante.
pranzo: non previsto.
note: Percorso senza particolari difficoltà di rilievo. Abbigliamento adeguato.
leggere il Regolamento Covid 19 e stampare l’Autocertificazione.
Non è consentita la partecipazione ai minori neanche se accompagnati.

Consulta il regolamento completo per le escursioni oppure scaricalo in formato PDF
Consulta il regolamento escursioni in fase Covid19 oppure scaricalo in formato PDF
Scarica il modulo per l’Autocertificazione.


Val di Merse: Murlo e la vecchia ferrovia della miniera   11 Ottobre 2020
Escursione annullata per maltempo e rinviata a  DOMENICA 18 OTTOBRE

Il percorso inizia dal Castello di Murlo, piccolissimo borgo che era il centro del feudo dei Vescovi di Siena, splendidamente conservato. Al suo interno troviamo la cattedrale e il palazzo vescovile, sede oggi del museo etrusco che prende il nome di Antiquarium di Poggio Civitate. Percorreremo un breve tratto asfaltato per raggiungere la frazione di Miniere di Murlo, in cui sono visibili ancora tracce del vecchio villaggio di minatori nato accanto a un grande giacimento di lignite, la cui estrazione iniziò nel 1830. Dopo qualche centinaio di metri di sterrato arriveremo all’ ingresso del “Sentiero didattico della Vecchia ferrovia”. Dopo aver attraversato il ponte sul torrente Crevole, il sentiero si snoda sul tracciato della vecchia ferrovia costruita intorno al 1870 che consentiva di collegare le miniere alla stazione di Monte Antico. Proseguiremo in direzione della Befa che si raggiunge con un piccolo guado (meglio scarponcini alti) Continueremo il nostro percorso salendo verso il Monte Pertuso, con la pieve di San Michele Arcangelo, accanto alla quale ha sede oggi una comunità di recupero. Nelle giornate terse la salita viene ripagata dalla splendida vista panoramica. Sulla via del ritorno, attraverseremo i resti dell’ insediamento di Poggio Civitate, i cui reperti sono custoditi al museo di Murlo. Sono presenti alcuni pannelli che illustrano la storia della sua fondazione, distruzione e successiva ricostruzione. Al termine del trekking potremo visitare il piccolo borgo di Murlo e chi vorrà potrà visitare il museo.
E’ NECESSARIA L’ISCRIZIONE: a causa delle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria possiamo accettare solo un numero limitato di partecipanti, per ciò per partecipare all’escursione sarà necessario iscriversi. Leggete attentamente le indicazioni nel Regolamento Covid 19 e stampate l’Autocertificazione.

per informazioni e comunicazioni: Loris (3343384342), Giusy (3282095811 ore serali)
tesseramento: Attenzione! Essendo ad inizio stagione si rende necessario sottoscrivere la nuova tessera annuale, quindi per agevolare le operazioni la mattina stessa vi invitiamo a stampare il modulo di tesseramento e consegnarlo completamente riempito prima dell’inizio dell’escursione.
ritrovo: Murlo ore 9:15 parcheggio sotto il Castello (vicino alla rotonda).
NotaIn questa fase di emergenza sanitaria il luogo di ritrovo è il punto di partenza dell’escursione che ognuno dovrà raggiungere per proprio conto.
in caso di annullamento: l’eventuale annullamento per maltempo o altre cause di forza maggiore verrà comunicato (anche a ridosso della partenza) su questo sito.
inizio e fine itinerario: Murlo, parcheggio.
dati tecnici: 14 km. per circa 4h più le soste. Dislivello 400 m.
pranzo: al sacco, provvedere in proprio.
note: scarponcini da trekking e vestiario adeguato. Passeggiata tranquilla e senza difficoltà di rilievo: pianeggiante nella prima parte, saliscendi nella seconda. Un guado superabile (meglio scarponcini alti). In caso di piogge abbondanti potrebbe esser necessario togliersi gli scarponi per passare. Utile un asciugamano.
Attenzione. Data la variabilità meteo di questo periodo, vi invitiamo a controllare il ns. sito per eventuali aggiornamenti, con l’approssimarsi dell’evento.
Non è consentita la partecipazione ai minori neanche se accompagnati.

Consulta il regolamento completo per le escursioni oppure scaricalo in formato PDF
Consulta il regolamento escursioni in fase Covid19 oppure scaricalo in formato PDF
Scarica il modulo per l’Autocertificazione.


Chianti: Anello di Rocca delle Macie 25 ottobre 2020
Vi invitiamo a controllate la prima pagina del nostro sito, dove inseriamo gli aggiornamenti: 


C

Si cammina nel cuore del Chianti, in mezzo a vigneti che sono tra i più famosi in Italia, già colorati con le tinte pastello dell’autunno. Un percorso facile ma con continui saliscendi. Quasi sempre su crinale, il panorama ripaga la fatica: dal Monte Amiata al Montemaggio, la Valdelsa con le torri di San Gimignano nello sfondo, fino ai colli del Chianti fiorentino con, nelle giornate limpide, i monti dell’Appennino dietro. Il nostro percorso parte da Lilliano, una delle fattorie più conosciute della zona per il suo vino, e prosegue tra i vigneti passando per altre fattorie più o meno conosciute come Bibbiano, Fizzano e Rodano, ma sempre in mezzo alle vigne colorate dell’autunno e agli oliveti.

E’ NECESSARIA L’ISCRIZIONE: a causa delle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria possiamo accettare solo un numero limitato di partecipanti, per ciò per partecipare all’escursione sarà necessario iscriversi. Leggete attentamente le indicazioni nel Regolamento Covid 19 e stampate l’Autocertificazione.

Per informazionui: Enea 3284251949 – Loris 3343384342
tesseramento: Attenzione! Essendo ad inizio stagione si rende necessario sottoscrivere la nuova tessera annuale, quindi per agevolare le operazioni la mattina stessa vi invitiamo a stampare il modulo di tesseramento e consegnarlo completamente riempito prima dell’inizio dell’escursione.
ritrovo: ore 9,00 – Fattoria di Lilliano, parcheggio davanti alla cantina.
Per raggiungere Lilliano: da Castellina Scalo si prende la strada per Castellina in Chianti e dopo circa 4 km si trova sulla sinistra la deviazione per la fattoria. In cima al viale alberato si gira a sinistra e si parcheggia davanti alla cantina (cartello Vendita Diretta) sempre sulla sinistra/lato muro.
NotaIn questa fase di emergenza sanitaria il luogo di ritrovo è il punto di partenza dell’escursione che ognuno dovrà raggiungere per proprio conto.
in caso di annullamento: l’eventuale annullamento per maltempo o altre cause di forza maggiore verrà comunicato (anche a ridosso della partenza) su questo sito. Se l’annullamento dovesse essere deciso nelle ultime 24 ore il responsabile sarà comunque presente al punto di ritrovo per avvertire chi dovesse presentarsi.
 inizio itinerario: Fattoria di Lilliano, parcheggio davanti alla cantina.

fine itinerario: Stesso luogo (itinerario a anello)
durata escursione: : circa 4,30 ore senza le soste (13 km), con 600 mt. di dillivelli.
pranzo: al sacco, provvedere in proprio.
note: obbligatori scarponcini da trekking, vestiario adeguato. Il percorso non presenta particolari difficoltà salvo l’attraversamento di due fossi dove può esserci un pò d’acqua.
Non è consentita la partecipazione ai minori neanche se accompagnati.
Attenzione. Data la variabilità meteo di questo periodo, vi invitiamo a controllare il ns. sito per eventuali aggiornamenti, con l’approssimarsi dell’evento.

—- Ricordatevi che la notte tra sabato 24 e domenica 25 ritorna l’ora solare.

leggere il Regolamento Covid 19 e stampare l’Autocertificazione.
Non è consentita la partecipazione ai minori neanche se accompagnati.

Consulta il regolamento completo per le escursioni oppure scaricalo in formato PDF
Consulta il regolamento escursioni in fase Covid19 oppure scaricalo in formato PDF
Scarica il modulo per l’Autocertificazione.


Valdelsa: Trekking della Vernaccia 8 novembre 2020

Attenzione. Vi invitiamo a controllare  il ns. sito per eventuali aggiornamenti in materia di Covid-19 che potrebbero intervenire nei prossimi giorni.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è san_gimignano-vernaccia.jpg

L’itinerario si svolge sulle colline intorno a San Gimignano, rivestite da un interminabile successione di vigneti. Su questi ondulati rilievi, regolarmente “tagliati” dai filari, si produce la celebre Vernaccia, un vino che per primo ha ricevuto la denominazione DOC, massimo riconoscimento di qualità e garanzia dell’enologia italiana. Camminata in un affascinante ambiente agricolo, dove a rendere ancora più suggestivo il paesaggio contribuiscono le torri di San Gimignano (da un insolito punto di vista) che fanno da sfondo ai vigneti.
In questo periodo il paesaggio è  caratterizzato dai colori tipici dell’autunno che assumono le vigne e dal verde lucente degli ulivi che proprio adesso danno il meglio di se. Itinerario su strade bianche con qualche “saliscendi” alla portata di tutti.

per informazioni e comunicazioni: Loris (3343384342) – Federico (3393873633)
tesseramento: Attenzione! Essendo ad inizio stagione si rende necessario sottoscrivere la nuova tessera annuale, quindi per agevolare le operazioni la mattina stessa vi invitiamo a stampare il modulo di tesseramento e consegnarlo completamente riempito prima dell’inizio dell’escursione.
ritrovo: ore 9,00 Casa alla Terra, parcheggio davanti alla Cantina e Frantoio Chianti Geografico. Vedi qui.
NotaIn questa fase di emergenza sanitaria il luogo di ritrovo è il punto di partenza dell’escursione che ognuno dovrà raggiungere per proprio conto.
in caso di annullamento: l’eventuale annullamento per maltempo o altre cause di forza maggiore verrà comunicato (anche a ridosso della partenza) su questo sito. Se l’annullamento dovesse essere deciso nelle ultime 12 ore saremo comunque presenti al punto di ritrovo per avvertire chi dovesse presentarsi.
inizio e fine itinerario: Casa alla Terra (circuito ad anello) 
dati tecnici:  circa 14 km. per 4h 30′ escluse le soste, dislivello 480 mt. 
pranzo: al sacco provvedere in proprio.
note: obbligatori scarponcini da trekking, vestiario adeguato. Il percorso si svolge per la quasi totalità su strade bianche e qualche breve tratto su asfalto e non presenta particolri difficoltà. Saliscendi tipico delle nostre colline.

Attenzione.  Data, la variabilità meteo del periodo, vi invitiamo a controllare il ns. sito per eventuali aggiornamenti, con l’approssimarsi dell’evento.
leggere il Regolamento Covid 19 e stampare l’Autocertificazione.
Non è consentita la partecipazione ai minori neanche se accompagnati.

Consulta il regolamento completo per le escursioni oppure scaricalo in formato PDF
Consulta il regolamento escursioni in fase Covid19 oppure scaricalo in formato PDF
Scarica il modulo per l’Autocertificazione.


Crete Senesi: Camminata sul crinale di Salteano e tramonto sulle Crete. 21 novembre 2020

Descrizione a breve…

per informazioni e comunicazioni: Loris (3343384342)
ritrovo:
in caso di annullamento: l’eventuale annullamento per maltempo o altre cause di forza maggiore verrà comunicato (anche a ridosso della partenza) su questo sito. Se l’annullamento dovesse essere deciso nelle ultime 12 ore saremo comunque presenti al punto di ritrovo di Colle V.E. per avvertire chi dovesse presentarsi.
inizio e fine itinerario:
dati tecnici:
pranzo: non previsto.
note:
leggere il Regolamento Covid 19 e stampare l’Autocertificazione.
Non è consentita la partecipazione ai minori neanche se accompagnati.

Consulta il regolamento completo per le escursioni oppure scaricalo in formato PDF
Consulta il regolamento escursioni in fase Covid19 oppure scaricalo in formato PDF
Scarica il modulo per l’Autocertificazione.


Trekking Urbano a Firenze 06/12/2020

Descrizione a breve…

per informazioni e comunicazioni: Loris (3343384342)
ritrovo:
in caso di annullamento: l’eventuale annullamento per maltempo o altre cause di forza maggiore verrà comunicato (anche a ridosso della partenza) su questo sito. Se l’annullamento dovesse essere deciso nelle ultime 12 ore saremo comunque presenti al punto di ritrovo di Colle V.E. per avvertire chi dovesse presentarsi.
inizio e fine itinerario:
dati tecnici:
pranzo: al sacco provvedere in proprio.
note:
leggere il Regolamento Covid 19 e stampare l’Autocertificazione.
Non è consentita la partecipazione ai minori neanche se accompagnati.

Consulta il regolamento completo per le escursioni oppure scaricalo in formato PDF
Consulta il regolamento escursioni in fase Covid19 oppure scaricalo in formato PDF
Scarica il modulo per l’Autocertificazione.


Camminata lungo le vie d’acqua di Colle Val d’Elsa. 12/12/2020

Descrizione a breve…

per informazioni e comunicazioni: Loris (3343384342)
ritrovo:
in caso di annullamento: l’eventuale annullamento per maltempo o altre cause di forza maggiore verrà comunicato (anche a ridosso della partenza) su questo sito. Se l’annullamento dovesse essere deciso nelle ultime 12 ore saremo comunque presenti al punto di ritrovo di Colle V.E. per avvertire chi dovesse presentarsi.
inizio e fine itinerario:
dati tecnici:
pranzo: non previsto.
note:
leggere il Regolamento Covid 19 e stampare l’Autocertificazione.
Non è consentita la partecipazione ai minori neanche se accompagnati.

Consulta il regolamento completo per le escursioni oppure scaricalo in formato PDF
Consulta il regolamento escursioni in fase Covid19 oppure scaricalo in formato PDF
Scarica il modulo per l’Autocertificazione.