26 Aprile. Storia della Fotografia: 100 anni di nudo

Giovedì 26 Aprile il prossimo appuntamento del calendario delle nostre attività fotografiche. Questa volta parliamo di storia della fotografia, e in particolare del nudo.
Biblioteca Comunale di COLLE VAL D’ELSA –  inizio ore 21,30

STORIA DELLA FOTOGRAFIA: 100 ANNI DI NUDO
A cura di Nadia Ravaglia.
La rappresentazione del corpo umano nudo è considerata la più prestigiosa espressione della fotografia, ed al tempo stesso è la più controversa per i dibattiti suscitati tra i moralisti, a causa della labilità soggettiva del confine tra arte e cattivo gusto.
Tentare di analizzare la storia del nudo fotografico significa anche aprire una finestra sull’evoluzione della moralità nella società, passata dallo scandalo nel mostrare una caviglia femminile scoperta, fino all’esibizionismo odierno.
La Storia della fotografia di nudo è un’affascinante panoramica sui diversi modi e significati che prende il corpo umano a contatto con la pellicola fotografica o digitale.
Insieme ripercorreremo le varie tappe evolutive della fotografia di nudo, apprezzando le più belle immagini realizzate dai grandi fotografi di nudo degli ultimi cento anni.

La partecipazione è riservata ai soci di Girografando il Mondo.
Nell’occasione si potrà effettuare l’adesione all’Associazione. Il costo della tessera per la stagione 2011/2012 è stabilito in € 10,00.  Con la tessera è possibile seguire anche le altre attività di Girografando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.