Trekking: “Colle Val D’Elsa e le sue acque”- domenica 2 dicembre si recupera

Escursione CONFERMATA 
(Ult. agg. ore 13:00 del 01.12.2018)
_____________________________________________________

Domenica 2 dicembre, come già indicato, riproponiamo il trekking “Colle Val D’Elsa e le sue acque” che, domenica 25/11, abbiamo dovuto rinviare per maltempo.
Abbiamo aspettato fino ad oggi per controllare un pò più da vicino le previsioni meteo che, al momento, sembrano abbastanza buone… però, visto i capricci del tempo, vi invitiamo a dare un’occhiata al ns. sito a ridosso dell’evento per possibili aggiornamenti.  (agg. 29/11 ore 10:15)  

Escursione CONFERMATA – Escursione CONFERMATA – Escursione CONFERMATA
_______________________________________________________

Domenica 25 novembre 2 dicembre ci aspetta una bellissima escursione nei dintorni di Colle Val D’Elsa, che abbiamo chiamato: “Colle Val d’Elsa e le sue acque”
Un trekking da non perdere, dove il cammino ci porta lungo sentieri carichi di Storia, percorrendo e cercando di conoscere i corsi d’acqua che in passato hanno reso importante questa città. Un affascinante percorso che coniuga Natura e Storia, attraversando anche alcuni siti di grande interesse sulla Via Francigena.

Ritrovo ore 8,15 a Colle Val D’Elsa/Lo Spuntone, da dove inizieremo la nostra escursione.
Il facile tragitto – un anello di circa 14 km, senza particolari dislivelli – prevede alcuni attraversamenti e guadi, che in caso di pioggia potrebbero essere impraticabili. In questo caso l’itinerario potrebbe subire variazioni riducendo in parte il percorso previsto. Pranzo al sacco. Scarponcini da trekking. Termine giro entro le 16:00.
Partecipazione aperta ai soci. Sarà comunque possibile associarsi la mattina stessa arrivando 10’ prima all’appuntamento. Maggiori informazioni e partecipazione.

 

Domenica 16 – Trekking nei dintorni di Colle: Onci, Mensanello, Strove

Un giro non troppo lungo e vicino a casa, dato che le ore di luce disponibili sono quasi al minimo. La situazione metrelologica incerta e le molte piogge potrebbero creare qualche problema. Tenete d’occhio il sito fino all’ultimo momento.

Il percorso:
Saliremo da San Marziale fino all’Agrestone, da dove raggiungeremo Onci e poi  Mensanello. Scenderemo quindi verso l’Elsa per attraversarla in località Pieve a Elsa ed oltrepassata la statale risaliremo da Pietreto ad Acquaviva e poi a Strove e Castel Pietraio.
Mangeremo in zona e rientreremo di nuovo attraverso Acquaviva e poi Scarna e Ponelle, per ridiscendere infine a Gracciano. L’itinerario presenta dislivelli modesti ed ha una lunghezza di circa 17 km, per lo più su strade sterrate, qualche tratto di asfalto e qualche sentiero. Data la situazione metereologica potrebbe esserci fango in alcuni punti.
Possibile variante: esclusione di Mensanello (scendendo direttamente da Onci a Pieve a Elsa) e prolungamento del percorso oltre Strove. Ancora da valutare in base alla scelta del punto sosta per il pranzo.
responsabile dell’escursione: Sergio Bracali (339 5749750)
ritrovo: ore 8:45 a Colle di Val d’Elsa, chiesa di San Marziale (all’inizio di Gracciano).
in caso di annullamento: l’eventuale annullamento per maltempo o altre cause di forza maggiore verrà comunicato per e-mail a tutti i soci e segnalato su questo sito.
Se l’annullamento dovesse essere deciso nelle ultime 24 ore il responsabile sarà comunque presente al punto di ritrovo per avvertire chi dovesse presentarsi.
inizio itinerario: vedi ritrovo
fine itinerario: stesso punto dell’inizio
durata escursione: 6/7 ore compresa la pausa pranzo
pranzo: al sacco, provvedere in proprio.
Si raccomandano vestiario adeguato. Sono indispensabili le scarpe da trekking.